La storia

Nel 2004 i sig.ri Alessandro Bettarini e Luciano Nincheri decisero di fondare la ditta Ennebi . La ditta aveva come scopo la progettazione e costruzione di strumenti da polso per appassionati utilizzando tecnologie all'avanguardia rimanendo comunque fedeli alla tradizione dell' orologeria italiana.

Bettarini nel '65 lavoro' con il padre ed il sig. Nincheri nell'officina del padre. Producevano attrezzature come antenne per radar navali, pezzi di turbine a gas e parti di strumenti scientifici, sia per il centro nazionale di ricerca che per il Ministero della Difesa.Oltre ad essere ditta fornitrice esterna di Officine Panerai che a quell'epoca non produceva piu' orologi.

Circa nel 1980 venne assunto proprio da Officine Panerai dove divenne capo della sala disegno e progettazione meccanica e dove acquisì esperienza relativamente alla strumentazione e modelli di orologi prodotti in passato dalle officine panerai per divisioni militari sia italiane che straniere.

Nel 2005,uscito dalla ditta Officine Panerai, Bettarini con il suo socio Nincheri, dopo aver raggiunto un accordo con i F.lli Elmi, proprietari di un piccolo gruppo industriale di lavorazioni meccaniche di alta tecnologia, iniziarono a produrre gli strumenti ENNEBI montandoli proprio nelle camere bianche della F.lli Elmi.

I primi prodotti furono :

- MICTOFO, orologio progettato secondo le specifiche tecniche delle unità speciali della - Marina Italiana;

- FIR and VI NATIONS, orologi fatti per rispondere alle richieste della Federazione Italiana Rugby;

- BUFO, orologio da donna con design particolare e movimento elettronico;

- NAUCRATES PRO, strumento da polso per la navigazione subacquea individuale;

Prodotti in catalogo:

I modelli Fondale,Decima Mas e IX Reggimento “Col Moschin” sono equipaggiati con particolari O-ring per resistere alle condizioni piu' estreme. Questi o-ring , nonche' gli orologi sono stati testati in "low-temperature environment and immersion test" durante una spedizione al polo sud.L'articolo edito dalla Parker Company e' stato pubblicato nella rivista "Sealing Report”.

Uno dei loro orologi, il modello "IX Col Moschin", e' stato donato all'istruttore militare presso la Scuola Militare di Paracadutismo di Pisa ed appartenente (dal 1980) al IX Btg d’Assalto “Col Moschin”, nonche' astronauta ESA , Paolo Nespoli.

Ennebi testati da incursori

Il 18 Giugno 2009 in occasione del 173esimo anniversario del corpo dei bersaglieri a Prato si e' tenuta la presentazione del modello commemorativo "Nuovo Tetrao" ideato in collaborazione con alcuni degli appartenenti a questo corpo.

La resistenza all'acqua degli orologi ennebi e' deputata ad un sistema di chiusura particolarmente preciso ed a particolari o-ring,non vi sono ne leve ne corona a vite.

Nel modello 5218-MM ci sono 2 guarnizioni che garantiscono la tenuta stagna fino a 300m/30ATM.In piu' ,a dimostrazione degli elevati standard costruttivi,un anello o-ring sull’asse di ricarica ed una guarnizione a labbro in fluoropolimero energizzato consentono la carica e la rimessa dell’orologio anche in immersione profonda.

Questo particolare modello (realizzato su richiesta di un collezionista Inglese) riprende le fattezze di un orologio prodotto dalle Officine Panerai noto agli appassionati come "Egiziano".

GIOELLERIA D.CARDINI | 34/R, Ponte Vecchio - 50125 Firenze (FI) - Italia | P.I. 03669490488 | Tel. +39 055 212928 | dantecardini@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite